Il primo di quattro round è dell’Editalia. La formazione allenata da Ciccio Vaccariello supera in “trasferta” la Futsal Barletta, nell’incontro valevole per la gara d’andata di Coppa Puglia, grazie alle reti di Calamita e Acocella. Per i locali, non basta la rete del momentaneo pareggio siglata da Inaki ad inizio ripresa.

Una gara equilibrata e molto sentita, come da perfetta tradizione di una città che, negli ultimi anni, ha avuto numeri in crescita nel mondo del calcio a 5. Partenza splendida per l’Editalia che, dopo cinque minuti, sblocca la contesa con l’ex Calamita, bravo a concretizzare nel migliore dei modi uno schema ben confezionato. Fioccano occasioni da una parte all’altra con i due portieri, Dibenedetto e Zamirton, chiamati agli straordinari, ma il primo tempo termina 0-1 in favore dell’Editalia.

Nella ripresa, reazione veemente della Futsal Barletta che risponde con la rete del pareggio realizzata da Inaki, bravo a superare Dibenedetto in contropiede. La rete subita non tramortisce Chiariello e compagni, che continuano a fare la loro partita e vengono premiati al 15′, quando Acocella si coordina magistralmente e supera un incolpevole Zamirton. Nel finale di gara, diverse chance per l’Editalia che, a fine gara, festeggia un 1-2 meritato e che fornisce un vantaggio minimo, ma importante per il match di ritorno. Sabato intanto, le due squadre saranno protagoniste del derby di campionato: fischio d’inizio alle ore 16 al “PalaBorgia”.

Scroll to top