Prova di carattere per l’Editalia C5. I biancorossi infatti, superano per 6-3 il Dream Team Palo nel posticipo serale della ventisettesima giornata di campionato e restano al primo posto in classifica, con un punto di vantaggio sull’Olympique Ostuni, oggi vittorioso in trasferta in quel di Conversano.

E’ solo un brivido, il momentaneo svantaggio siglato da Serafino, perché, successivamente, è monologo Editalia, che riesce prima a pareggiare con un’autorete e poi ad allungare con una doppietta a testa del duo portoghese, Faria-Pedro Silva. Nella ripresa, l’Editalia gestisce senza problemi e trova la sesta rete di giornata con Faria, autore complessivamente di tre reti, mentre Dibenedetto dimostra di essere in grande forma, neutralizzando sia un calcio di rigore che un tiro libero agli ospiti. Valide solo per le statistiche, le reti negli ultimi minuti di Dos Santos e Patruno, che superano con due conclusioni ravvicinate il neo entrato portiere Lanotte, al debutto nel campionato senior di Serie C1. Editalia chiamata ora al terzo successo di fila per conquistare il terzo successo di fila: sabato infatti sarà tempo del testa-coda in quel di San Vito dei Normanni contro l’Apulia Sport ed errori non sono sicuramente ammessi.

Scroll to top