Dopo la sconfitta contro l’Ostuni, l’imperativo in casa Editalia è chiaro: tornare al successo. Nona giornata di campionato per gli uomini di mister Vaccariello, che affronteranno domani la Florigel Futsal Andria al “PalaBorgia”.

Una squadra ben costruita quella andriese e composta largamente da giocatori nativi proprio della Città della Disfida: tra questi, Iodice, Calabrese, Somma e l’ex di giornata, Vincenzo Guerra. Capolista, in coabitazione con l’Ostuni, distanzia attualmente con 4 punti l’Editalia che, in settimana, ha lavorato con grande concentrazione per preparare un impegno fondamentale ai fini della classifica. Le possibilità per far bene ci sono tutte, serve però maggiore concentrazione per ottenere risultato. Del resto, in un trittico di impegni che prevede non solo il Futsal Andria, ma anche due sfide tra Coppa e campionato contro la Futsal Barletta, conquistare l’intera posta in palio darebbe non solo un segnale alle avversarie, ma soprattutto ad un gruppo che, fino a questo momento, ha raccolto meno rispetto a quanto prodotto e meritato. Torna a disposizione Fiorentino, presenti anche i giovani Dibenedetto e Salvemini: fischio d’inizio previsto alle ore 19 di domani presso il “PalaBorgia”.

Scroll to top