Una delle più  brutte partite giocate dall’Editalia con poca grinta e voglia di sacrificio condizionata anche da un arbitraggio che non ha saputo tenere testa ad un derby molto sentito. Sin dai primi minuti si è notato che l’Editalia  non era la stessa squadra abituata ad aggredire e comandare il gioco, sempre passivi  e con manovre lente, nonostante questo è riuscita a sbloccare il risultato con Pierro abile a sfruttare uno schema da calcio d’angolo ben eseguito;  passano tre minuti e Delvecchio sfrutta al meglio l’assist di Di Palma che stoppa di petto la palla lanciata dal nostro portiere e serve il compagno per il  2 a 0. Dopo un batti e ribatti in area di rigore Pierro prende palla e riparte servendo in corridoio Severino che sigla il 3 a 0; cominciano le sostituzioni  e proprio dai piedi dei due entrati, Stella Tonio, che serve Salvemini  e l’Editalia va sul  4 a 0.Da questo momento la Sicom capisce che è derby ed entra in partita siglando la prima rete su calcio piazzato; si conclude la prima frazione sul punteggio di 4 a 1. Pronti via ed è la Sicom, a sorpresa, che riesce a pervenire al pareggio in soli 10 minuti siglando tre reti, da questo momento si assiste ad una partita senza schemi,  subentra l’agonismo  spiazzando la nostra squadra, che, aiutata un po’ dalla fortuna e da qualche decisione arbitrale a nostro vantaggio a causa di espulsioni  facili, riesce a portarsi di nuovo in vantaggio di quattro reti con Salvemini, Severino, Delvecchio e doppio Di Palma segnando la fine delle velleità della Sicom dimostratasi dura da battere mettendo in campo quella voglia di avere la meglio dell’avversario più tecnico e più esperto, due fattori fondamentali, che hanno fatto pendere la bilancia a favore  della nostra squadra. La partita si conclude sul punteggio di 9 a 7. Sabato recupero della 9^ giornata  Futsal Monte Sant’Angelo.

Forza Ragazzi !!!

Scroll to top