Vincere e, successivamente, sperare in un risultato positivo dall’ultima sfida del triangolare. Questo è il doppio obiettivo da perseguire per l’Editalia C5 che, dopo la roboante e meritata vittoria di sabato scorso nel derby con la Futsal Barletta, sarà di scena domani al “PalaBorgia” per affrontare l’Atletico Sambuceto in Coppa Italia.

Un’ottima compagine, quella abruzzese e che, dopo aver vinto la Coppa regionale, punta sicuramente a ripetersi in un campionato che, al momento, la vede condurre con 46 punti in classifica. Una sfida dunque che si preannuncia complessa, ma che l’Editalia vuole affrontare con lo stesso morale visto con la Futsal Barletta e con la voglia di riaprire i giochi per la qualificazione al turno successivo di Coppa Italia. Due importanti rientri per mister Ciccio Vaccariello, che potrà contare su Tonio Dibenedetto e Donato Acocella, entrambi assenti per squalifica nella gara persa martedì scorso a Crotone ed entrambi grandi protagonisti del successo di sabato scorso nel derby.

“Siamo contenti-esordisce Donato Acocella-per aver vinto il derby e per aver sconfitto una diretta rivale nella lotta ad un piazzamento di vertice. Non siamo partiti bene poi, pian piano, siamo riusciti a prendere le misure ai nostri avversari, trovando con regolarità la via della rete e conquistando tre punti che ci danno morale. Vogliamo ripeterci in Coppa, riscattando la prova sfortunata di Crotone e riaprendo dunque i giochi nella lotta alla qualificazione. Non sarà facile, visto che l’avversario è ben quotato, ma abbiamo il dovere di provarci. Forza Editalia!” Appuntamento dunque a domani alle ore 15: sarà tempo di Editalia-Atletico Sambuceto.

Scroll to top