L’ERACLIO CADE A BARI. 7-3 IL FINALE PER IL CUS

Sconfitta meritata per l’Eraclio C5 che, dopo il ko all’esordio contro il Byre Ruvo, deve arrendersi per 7-3 al Cus Bari presso il ”PalaCus” del capoluogo barese.

Gara mal interpretata dai biancorossi, costretti ad inseguire dopo i primi dieci minuti di equilibrio. Mercadante, Bardaro e Sardella firmano il triplice vantaggio dei locali, mentre è Guerra, a fine primo tempo, ad accorciare sul 3-1. Nella ripresa è ancora il Cus Bari ad andare con regolarità a segno: Petrosino e Bardaro allungano sul +4, mentre Calabrese trova il guizzo del momentaneo 5-2. Nel finale di gara, la squadra di casa riesce a portarsi anche sul 7-2, prima del sigillo finale sul gong di Calabrese, che fissa il risultato sul definitivo 7-3. Dopo la sconfitta di oggi, l’Eraclio sarà impegnato martedì per la prima gara del triangolare di Coppa: al ”Villeneuve” arriverà Nox Molfetta.

Scroll to top