L’ERACLIO NE FA 10! IL NETTUNO CADE AL ”PALADISFIDA”

Tutto semplice per l’Eraclio. La compagine barlettana del duo Cervello-Delvecchio supera per 10-1 al ”PalaDisfida” il Nettuno, conquista il quinto successo consecutivo, e resta al terzo posto in classifica, in scia delle prime due della classe.

Dura solo un quarto d’ora l’equilibrio tra le due formazioni: vantaggio biancorosso con un comodo tap-in sottoporta di Albanese e immediato pari ospite con una stoccata di Dapni. Allegretti sfiora per tre volte la rete del 2-1, che arriva grazie ad un pregevole colpo di tacco di Marco Barbaro. Sul finire di primo tempo, Calabrese entra nel tabellino con una bellissima doppietta, che consente all’Eraclio di portarsi avanti sul 4-1.

Nella ripresa non c’è praticamente storia. Il team barlettano gioca sul velluto e trova continuamente la via del gol. Albanese firma la sua doppietta di giornata, Calabrese trova il personale tris, si iscrivono alla lista dei marcatori anche Di Palma e gli under Lamacchia, Dipietro e Allegretti, che hanno dato ottime indicazioni allo staff tecnico biancorosso. C’è spazio per l’ingresso, sul finire di gara, di Lanotte che sostituisce tra i pali un ottimo Carella. Un 10-1 netto nella forma e nella sostanza: l’Eraclio debutta nel migliore dei modi davanti al ”PalaDisfida” e si prepara nel migliore dei modi per la trasferta di Molfetta. L’obiettivo sarà quello di trovare il sesto acuto consecutivo.

Scroll to top