Rammarico per non aver portato a casa un’intera posta in palio tutto sommato alla portata per quanto visto nel corso del match, ma anche voglia di ripartire subito in vista della sfida con la Futsal Barletta di sabato prossimo. Finisce 5-5 il super derby della Bat tra Futsal Andria ed Editalia C5.

Splendida la cornice di pubblico per il big match di giornata, con nutrita rappresentanza dalla “Città della Disfida”. Partono bene i ragazzi di Ciccio Vaccariello che, dopo aver sfiorato varie volte il vantaggio, trovano lo 0-1 con un piattone di Divincenzo. Il gol subito scuote l’Andria che perviene immediatamente al pareggio con Iodice, bravo a risolvere una mischia e a superare un incolpevole Dibenedetto. Il finale di primo tempo è comunque di marca Editalia che, nonostante una situazione falli sfavorevoli, conquista prima l’1-2 con una splendida conclusione di Pedro Silva poi allunga con lo stesso Pedro, bravo a finalizzare nel migliore dei modi un contropiede.

Nella ripresa, sembra di assistere ad una gara a senso unico, soprattutto con la trasformazione dal dischetto di Acocella ma, in realtà, i biancazzurri di casa riescono a scuotersi e accorciano le distanze con un’autorete dello stesso Acocella. Il 2-4 galvanizza l’Andria che va sul 3-4 con Magno e trova poi il 4-4 con un’autorete di Pedro Silva. La gara diventa a questo punto scoppiettante, ma è l’Andria a portarsi avanti sul 5-4 con la seconda autorete di giornata di Acocella. Un risultato sin troppo severo per quanto visto in campo. Lo stesso Acocella infatti, è bravo a farsi trovare pronto per il 5-5 definitivo al 17′ con un tap-in sottoporta. Il forcing finale dell’Editalia non riesce a produrre gli effetti sperati: ad Andria è 5-5.

Scroll to top