Vittoria mai in discussione e nuovo allungo in classifica sulla seconda della classe, Ostuni, fermata oggi pomeriggio da uno scatenato Bitonto. Pomeriggio perfetto in casa Editalia C5, che supera per 2-11 in trasferta il fanalino del girone, ApuliaSport San Vito dei Normanni e centra il terzo successo consecutivo.

Gara archiviata già nel primo tempo, quella disputata oggi pomeriggio in terra brindisina. I biancorossi scattano dai blocchi con il piglio giusto e vanno sullo 0-2 grazie alle reti di Pedro Silva e Divincenzo. Editalia che potrebbe subito triplicare con Calamita che centra due pali nel giro di pochi minuti, mentre Pedro, Faria e Divincenzo esaltano i riflessi del portiere locale. Dall’altra parte invece, Baylon è bravo ad opporsi ad una conclusione insidiosa di Cornea. Sul finire di primo tempo, il team allenato da Ciccio Vaccariello archivia la pratica grazie alla doppietta di capitan Chiariello e al sigillo di Divincenzo.

Nella ripresa, i biancorossi amministrano il risultato e trovano con regolarità la via della rete. Pedro e Divincenzo allungano con due reti a testa, mentre Calamita, dopo altri 4 pali colpiti, si iscrive al match con un gol. Valide solo per le statistiche i gol dell’Apulia, che fanno da preludio agli ingressi in campo degli under Lanotte e Lamacchia, quest’ultimo autore del gol che fissa il risultato sul definitivo 2-11. L’Editalia resta dunque prima in classifica a 3 giornate dalla fine del campionato ma, prima della conclusione del girone, dovrà misurarsi mercoledì con l’Itria Football Club nella finale di Supercoppa in quel di Mola di Bari.

Scroll to top