Obiettivo riscatto: dopo la sconfitta casalinga contro il Cristian Barletta, la formazione Under 19 dell’Editalia si appresta a disputare domani la terza giornata di campionato. Avversario, il Manfredonia C5 che, fino a questo momento, ha raccolto una vittoria e una sconfitta.

Buone indicazioni arrivate in settimana per la compagine allenata da Vito Cervello che, dopo lo stop severo nel derby, ha avuto modo di rispondere sul campo con un successo in Coppa contro la Diaz per 2-1 al “PalaBorgia”. Un successo sicuramente meritato, ma che ha anche dato la consapevolezza di poter migliorare ancora molto, soprattutto a livello realizzativo. Il team barlettano ha infatti dato l’impressione di trovare con regolarità la porta, ma di peccare di cinismo sottoporta. Una volta risolta questa pecca, l’Under 19 potrà sicuramente dire la sua in un torneo molto equilibrato e che metterà di fronte una squadra di qualità in trasferta: appuntamento dunque a domani presso il “PalaScaloria” di Manfredonia.

“Affrontiamo una squadra-analizza il mister-storicamente valida a livello giovanile. Non sarà una trasferta semplice, ma faremo del nostro meglio per ottenere il bottino pieno. Sono contento di aver avuto risposte positive dalla gara di Coppa contro la Diaz: la vittoria è stata assolutamente meritata, ma dobbiamo cercare di sfruttare maggiormente le diverse occasioni che riusciamo a creare con regolarità. Siamo pronti per un impegno complesso, ma che possiamo fare nostro”.

Scroll to top