Arriva la prima sconfitta in campionato per la formazione Under 19 dell’Editalia, allenata da mister Cervello. In mattinata infatti, la formazione giovanile barlettana si è arresa per 4-6 al Cristian Barletta nella prima stracittadina della competizione.

Gara condizionata da diversi errori sottoporta per capitan Diricatti e compagni, che sfiorano il gol dopo due minuti con Lamacchia che colpisce la traversa al volo. Alla prima occasione utile tuttavia, il Cristian trova lo 0-1 che permette agli “ospiti” per l’occasione di sbloccare la contesa. La reazione è immediata per l’Editalia che pareggia i conti con Paolo Giannini che non fallisce a porta sguarnita dopo un assist da destra del gemello Francesco Pio. Diverse occasioni per i ragazzi di Vito Cervello che peccano di lucidità davanti al portiere, mentre il Cristian riesce a concretizzare con l’1-2 in ripartenza che chiude il primo tempo. La ripresa si apre con una rete per parte: la formazione ospite allunga momentaneamente sull’1-3, mentre Dicandia con deviazione accorcia le distanze. La partita diventa a questo punto piacevole con un nuovo botta e risposta e con Paolo Giannini che segna il gol del 3-4 in ripartenza. L’Editalia alza i ritmi e agguanta un meritatissimo pari con Gentile, la cui conclusione termina imparabilmente sotto l’incrocio. Sembra di assistere ad una gara a senso unico e che i locali hanno la possibilità di vincere con diverse chance, ma è ancora il Cristian a trovare il 4-5. Nel finale poi, il portiere di movimento non produce gli effetti sperati, anzi sono gli ospiti ad allungare sul definitivo 4-6.

“Risultato severo-analizza mister Cervello-soprattutto alla luce di quanto abbiamo prodotto e per nostri demeriti non concretizzato. Abbiamo sottovaluto i nostri avversari e peccato di umiltà, ci serva da lezione per le prossime partite. Ora archiviamo questa prestazione per ripartire in vista delle prossime gare”. Per il team barlettano, prossimo impegno fissato a martedì alle ore 20 al “PalaBorgia”.

Scroll to top