Impegno complesso, ma al tempo stesso probante per la formazione Under 19 allenata da mister Vito Cervello che affronterà domenica al “PalaBorgia” la terza della classe, Volare Polignano. Proprio il tecnico barlettano, è intervenuto ai nostri microfoni per fare il punto della situazione dopo un 2018 colmo di soddisfazioni per il roster giovanile dell’Editalia C5.

“Per quanto riguarda la stagione scorsa-esordisce-abbiamo fatto un ottimo campionato, anche perché è stato il nostro primo anno in un campionato giovanile. Molti giocatori erano alla loro prima esperienza nel futsal quindi posso dire che sono pienamente soddisfatto. E’ chiaro che si possa fare sempre di più, ma chiudere la prima stagione in piena zona playoff è stato ampiamente positivo.

Per quanto riguarda quest’anno, abbiamo confermato in blocco l’ossatura della scorsa stagione, con innesti che mi hanno dato soddisfazione. Si sono aggregati nelle ultime settimane, due nuovi giocatori, con l’ausilio di Salvatore Dibenedetto arrivato dal Molfetta che ci darà una grossa mano. Vero, potevamo avere più punti e stare agganciati alla prima posizione, ma ciò non toglie che siamo cresciuti e siamo migliorati. Ho visto grandi passi in avanti a livello di gioco e di gruppo. L’obiettivo, chiaramente, è migliorarci, senza badare troppo alla classifica. Stare in quelle posizioni è comunque bello, quindi godiamoci questo momento e proviamo a superare domenica il Polignano. Nulla è impossibile lavorando, anche obiettivi prestigiosi come le Final Eight, che sarebbero un traguardo prestigioso. 

Pensiamo partita dopo partita, non preoccupiamoci di chi ci precede, possiamo giocarcela contro chiunque. Fino a questo momento sono strafelice, in più avrò nuovi ragazzi a disposizione e questo non può che fare piacere sia a me che alla società dell’Editalia. Fare campionati Under 19 non è obbligatorio per una prima squadra in C1, ma noi ci stiamo mettendo impegno perché crediamo molto nei tornei giovanili. Ripartiremo nel 2019 sempre più convinti dei nostri mezzi”.

Scroll to top